(Roar) Quell’insano desiderio di scarpe maculate

Amo i colori e le fantasie semplici, il mio armadio prevede denim, bianco, nero, tinte basic e pastello, e non sono mai stata una grande fan dell’animalier. La tendenza fluo non mi ha catturata, non sono caduta vittima della mania per il color block. Però, quando lo scorso anno ho visto queste zeppe di H&M me ne sono innamorata:

Photo courtesy of Fashion Nerdic

Nel timore che sarebbero rimaste a giacere inutilizzate nell’armadio non le ho comprate, salvo poi pentirmene una volta sparite dalla circolazione.
Però la fissa mi è rimasta, peccato che non sia più riuscita a trovarne un paio che non sembrasse troppo volgare o “agèe” (o peggio ancora, che non facesse subito viados). Poi refinery29 mi pubblica questo:

Perfette, visto che il tacco grosso le rende secondo me meno “volgari”. Ma si troverà qualche modello simile da qualche parte? Secondo me quando si tratta di scarpe leopardate evitare l’effetto sbagliato è estremamente difficile.

Scandagliando i siti dei principali low cost (H&M, Mango…) darei una chance solo a questi stivaletti Zara, ma il prezzo è decisamente alto per l’uso che farei di un paio di scarpe leopardate, che nemmeno mi servono (mi conosco troppo bene).

E voi avete qualche “insano” desiderio fashion?

Ti potrebbero interessare:

Zara limited edition
El Naturalista + Dani Garcia = Delishoes! Storie di moda green

Annunci

17 thoughts on “(Roar) Quell’insano desiderio di scarpe maculate

  1. Io ho avuto un problema veramente grave.. cerco di essere anche io molto basic ma ho comprato almeno tre paia di scarpe leopardate.. che adoro ma che metto violando quasi tutti i miei principi estetici (:

      • Ahaha, io ho anche due borse! Comunque hai ragione è solo questione di coraggio.. e come per tutto il resto, di sentirsi a proprio agio (: certe cose leopardate sono esagerate ma anche bellissime!

      • Allora le borse sono: la prima un orrore di tela maculato comprato ad Primark (purtroppo lì costa tutto poco.. e io ogni volta mi faccio prendere dalla furia divina dello shopping). L’altra è una borsa in (eco)pelle marrone con la chiusura leopardata e pelosa, descritta suona orribile ma è molto carina solo che è.. un accessorio supervintage della mamma! (: Per le scarpe, ballerine da H’n’M (sono stranamente comode e resisenti!), scarpe sportive da Pull and Bear e un tacco alto leopardato sotto quella che dovrebbe essere una sobria scarpa nera.. comprato in un negozio dei cinesi! Sono una bestia, lo so! :D

      • Immagino sia impossibile non comprare qualcosa da Primark… La borsa di tua mamma non sembra male, poi il vintage ha sempre il suo fascino (senza contare il valore affettivo!).
        Mmmm non avevo valutato l’opzione chinatown, ma potrebbe funzionare in questo caso! Essendo scarpe che non userei moltissimo non pretendo chissà che qualità >.>

  2. Pingback: Errori da blogger « walkinfashionblog

  3. Pingback: NY Fashion Week #1 « walkinfashionblog

  4. Pingback: Errori da blogger #2 « walkinfashionblog

  5. Pingback: NY Fashion Week #2 « walkinfashionblog

  6. Pingback: Maison Martin Margiela for H&M « walkinfashionblog

  7. Pingback: Oggi mi sento buona. « walkinfashionblog

  8. Pingback: Maison Martin Margiela for H&M: la collezione « walkinfashionblog

  9. Pingback: Shopping online | walkinfashionblog

  10. Pingback: Perché ora sono una signora. | walkinfashionblog

  11. Pingback: December wishlist (ovvero, voglio sempre qualcosa) | walkinfashionblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...