Rip Anna Piaggi

In un caldo pomeriggio di agosto passato nelle lande sperdute (aka mio paese natale) apprendo dal twitter di Paola Bottelli che è morta Anna Piaggi, una delle più iconiche figure dell’editoria di moda.
Era impossibile non notarla alle sfilate, seduta in prima fila con i suoi look stravaganti. Prima ad utilizzare la parola “vintage”, Anna Piaggi ha iniziato la propria carriera come traduttrice per Mondadori. Il suo contributo più noto è costituito dalla rubrica “D.P. Doppie Pagine di Anna Piaggi” su Vogue, e nel 1986 ha ispirato Karl Lagerfeld che le ha dedicato il libro Anna-chronique.

20120807-150602.jpg
Anna Piaggi, 1931-2012

Annunci