A proposito di (auto)accettazione. Lena, mi stai diludendo

Tra il serio e il faceto ultimamente mi è capitato spesso di parlare di autoaccettazione per il proprio corpo, e di differenti modi di percepire il bello (e non solo perché questo è soggettivo).
Tutti abbiamo i nostri momenti di debolezza, ma vedere superphotoshoppata chi si erge a paladina del “io mi piaccio così e se a voi non va bene sticazzi” mi fa un po’ ridere. Lena Dunham ma che mi combini? No perché non ci crede nessuno che questa è la stessa persona che è apparsa sulla cover di Vogue.

Zac Posen Lena-Dunham_glamour_12jan14_pa_b_592x888_1Lena Dunham in un Zac Posen giallo canarino ai Golden Globe 2014.L’attrice/ideatrice/produttrice (un po’ come Castellitto insomma) di Girls, serial HBO considerato da molti l’erede del mio amatissimo Sex & the City per il suo stile ironico e dissacrante, è riuscita a conquistare la copertina più ambita: quella di Vogue Usa. Però la Lena, che per l’occasione è stata fotografata da Annie Leibovitz, è apparsa leggermente diversa dal solito. Un vero peccato, perché Lena è una di quelle donne che vanno fiere del proprio fisico, anche se si allontana dagli attuali canoni estetici.

lena-dunham-vogue-february-fashion-leadLe foto “incriminate” in un composit di Hollywood Life.

“Capisco che ci sia una contraddizione tra quello che faccio e stare sulla copertina di Vogue. Ma non capisco come possa essere un male vederci, Photoshop o no, una donna che non è la classica ragazza copertina di Vogue” ha dichiarato Lena a Slate France. “Una rivista di moda è una bella fantasia. Vogue non è un giornale che si apre quando si va in cerca delle donne reali. Questa è la rivista che si apre per vedere bei vestiti, bei posti (…) Se si vuole veramente sapere a chi assomiglio, andate a vedere la serie che faccio ogni settimana”.
Insomma, si predica bene e si razzola male. E allora forse quelli di Jezebel, che hanno offerto 10.000 dollari per le foto non ritoccate dell’attrice, non sono poi tanto cattivi.

Annunci

5 thoughts on “A proposito di (auto)accettazione. Lena, mi stai diludendo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...