New on: trash. Chiara Ferragni Shoes Collection

E io che pensavo che le ciabatte fossero il male.
Il mio post serio dovrà aspettare ancora, ma per una buona causa: la mia designer preferita è tornata a creare. Così, se volete essere chic e fare il paio con le bocche dentate e gli anelli VAFFANC**O, potete pescare liberamente dalla nuova collezione shoes della Ferragni. Devo ammettere, però, che la Chiara è sempre capace di sorprendermi. Perché ogni volta, ogni volta penso “ma no, non potrà fare peggio di così”, e invece.

CF491_009_01Un goloso assaggio della FW14/15 Continua a leggere

Annunci

Breaking news! Alla fine era vero che apriva l’e-shop H&M.

Calmi. State calmi. Respirate a fondo e nessuno si farà male. L’avevo letto ma avevo anche pensato “sììì, chissà quando aprirà!”. E invece I was wrong. Perché l’e-shop di H&M in Italia sta per aprire (non so quando ma penso – spero – ASAP), e se vi iscrivete avete pure un 10% di sconto. Finalmente non siamo più nel Medioevo: ora manca Primark, poi potrete mettermi in una rehab per recuperare i malati di online shopping.

H&Mshoponline Continua a leggere

December wishlist (ovvero, voglio sempre qualcosa)

Pensavate che dopo i miei desideri di novembre (tutti soddisfatti, ampiamente) avessi smesso di desiderare COSE? Ma per favore. La necessità è sempre in agguato, e ormai sono superesperta nel fare windowshopping in versione avanzata (ovvero online, riempiendo allo sfinimento la wishlist di Asos e Newlook e consultando più spesso il sito di Zara e Mango che il mio profilo Facebook).

SilverShoesSelectionVoglio delle scarpe argentoo!

Ho la sezione “Prodotti salvati” di Asos che pare addobbata a festa (perché siamo a Natale, quindi in realtà sono una faiga e ci sta di brutto). Dopo il trip del maculato me ne è partito un altro, quello della scarpa argento. Ma non so se riuscirò a soddisfarlo, per l’animalier non ce l’ho fatta – anche se pare che basti trattarlo come un colore neutro; molto, molto interessante.
E comunque ok, ho scelto il colore, ma il modello? Vado per le loafers? O punto a delle deco super super shine? Delle zeppe? Eh lo so, questi son problemi. Continua a leggere

November wishlist (cose)

Il solo fatto di essere una donna mi porta a desiderare in continuazione cose. Cose cose cose. E non bastano mai, l’armadio è sempre vuoto o comunque gli manca sempre qualcosa. Perciò quali sono quelle cose senza cui non possiamo vivere questo mese, i mai più senza di novembre?

Must numero 1: il tronchetto perfetto.

Ve ne avevo già parlato qui: non potete pensare di andare da nessuna parte senza un paio di stivaletti “jolly”, che vi salvino gli outfit quando al mattino siete in mutande – mentre invece dovreste già essere in metropolitana -, comodi a sufficienza nel caso dobbiate camminare tanto per lo shopping di pausa pranzo o semplicemente perché siete sfigate come me e l’ufficio è a 15 minuti dalla metro, ma che vi facciano comunque apparire sufficientemente gnocche in caso di uscita post-lavoro dell’ultimo secondo con fidanzato/amici/colleghi/whatever. Ecco qualche idea che ho selezionato per voi:

20131113-085446.jpg
Ps: ovviamente nei negozi non ho trovato quelli che volevo e ho comprato dal sito di Bata lunedì in pausa pranzo. 3 paia, giusto per andare sul sicuro. Continua a leggere

Perché ora sono una signora.

Ok, sicuramente non sono vecchia: ma visto che sono passate solo poche settimane dai fatidici 29, obiettivamente non si può più definire “ragazza” (ahi ahi). Ma perché questa introduzione da persona vetusta? Ho abbandonato le Converse. Oddio, non proprio abbandonato, ne ho anche comprato un nuovo paio online, ma diciamo che per me non sono più le scarpe “da tutti i giorni”, da indossare tutto l’inverno. In primo luogo perché mi congelo i piedi, e quando piove non sono proprio il massimo; e poi perché, se non voglio che continuino a chiedermi i documenti magari devo anche vestirmi da persona matura (che paroloni si usano qui. Addirittura matura. Ma vabbeh). Quindi? Quindi ho deciso che sì, quest’anno dovevo comprare degli stivaletti.

BootsZara

spulciando il sito di Zara…

Continua a leggere