Errori da blogger #5

Lo so, lo so, vi ho lasciati orfani della vostra rubrica preferita per un bel po’. Per fortuna che, finché le Fescion blogger esisteranno, avremo materiale a sufficienza per sollevarci un po’ il morale.

Grazie Chiara, grazie davvero. Non esiste nessuna come te. Perché (credo) nessuna altra persona al mondo potrebbe partorire un abbinamento simile: pelliccia da Yeti, la felpa di Kenzo che proprio non riesco a farmi piacere (ma lì son gusti personali), skinny (tanto per cambiare, non li indossa mai gli skinny la Chiara!) con una bella tana sul ginocchio, Balenciaga bianca, degli occhiali a specchio che manco nei miei peggiori incubi, e un bel cappello rosa giusto per aumentare il fastidio visivo. Evviva.  Continua a leggere

Annunci

Oggi mi sento buona.

Visto che poi sembro invidiosa, avvilita e prima che vengano a dirmi di farmi una vita, voglio fare un post dedicato agli outfit che mi piacciono. Perché sì, le blogger a volte sbagliano, ma spesso sanno anche essere fonte di ispirazione.

Quasi nessuno sa valorizzare il binomio jeans e t-shirt, ma The Glamourai riesce a farlo. E sceglie pure una location decisamente più interessante del marciapiede scrostato sotto casa. Continua a leggere

Errori da blogger #2

Lo sapevo, vi piace spettegolare. Il post sulle blogger malvestite ha avuto successo. E allora continuiamo così!

Sì, sempre lei. E’ a New York, alle sfilate dove dovrebbe vestirsi meglio che mai, e che tira fuori?

Non so voi, ma io se fossi Chiara (Ferragni dico, non Zappacenere) non metterei mai la felpa alle sfilate per un miliardo di motivi. Tipo che siamo solo a settembre, che per entrare ed uscire dalle location è assolutamente consigliabile vestirsi a strati perché a volte cercano di congelarti (sarà che il freddo non fa venire le rughe…), e non mi presenterei mai vestita da giocatrice di baseball ad una cena di venerdì sera, figuriamoci per andare ad un fashion show. Continua a leggere